Burnazzi Feltrin

Burnazzi Feltrin

Intervista a Elisa Burnazzi (Architetto)

  • A cosa state lavorando attualmente e quali sono le linee guida del vostro lavoro.
  • Quali dinamiche avete incontrato nel progetto che vi ha visti impegnati nel territorio distrutto dal terremoto dell’Aquila.
  • Quanto è importante la preparazione tecnica e quanto la capacità di costruire relazioni.
  • Cosa consigliereste a un giovane architetto appena laureato.
  • Qual è il progetto più intrigante che vi piacerebbe realizzare.
  • Essere architetto oggi, in una parola.
  • Registrazione effettuata il 10 maggio 2014

    About the Author
    Elisa Burnazzi (Rimini, 1974) e Davide Feltrin (Ascoli Piceno, 1974), uniti nel lavoro come nella vita, sono animati da una grande passione per l’architettura come atto creativo. Dopo aver collaborato con importanti studi di architettura, nel 2003 hanno fondato lo studio Burnazzi Feltrin Architetti, dando vita a una collaborazione resa solida dal confronto libero e continuo tra le idee e le competenze dei due progettisti. I risultati ottenuti – sempre originali e aggiornati rispetto al panorama architettonico internazionale -, rivelano la loro predisposizione a curare, oltre all’aspetto prettamente architettonico, ogni singolo dettaglio, sconfinando nel campo del design di alta qualità. Benché giovane, la firma Burnazzi Feltrin Architetti ha già ottenuto importanti riconoscimenti, nazionali ed internazionali (2010 finalisti del Premio Fondazione Renzo Piano ad un giovane talento, 2011 vincitori a pari merito di LineaGiarch – Progetti di Giovani Architetti Italiani, 2012 esposti alla Biennale di Venezia – 13a Mostra Internazionale di Architettura e 2013 selezionati al Premio di architettura. Costruire il trentino (2009/2012), ed i loro lavori sono pubblicati su libri e riviste prestigiose.

    Davide Feltrin and Elisa Burnazzi, united in work and in life, are driven by a passion for architecture as a creative act. After working with leading architects, in 2003 they founded the studio Burnazzi Feltrin Architects, giving life to a strong collaboration made possible by a continuous and free comparison between the ideas and experiences of the two designers. The results – always original and updated with respect to the international architectural panorama – reveal their inclination to paying extreme attention to every single detail, besides the purely architectural aspect, thus trespassing into high quality design. Although young, the signature Burnazzi Feltrin Architects has won many awards, both national and international (in 2010 they were finalists for the Renzo Piano Foundation Prize for Young Talent, in 2011 cowinners for LineaGiarch – Projects of Young Italian Architects, in 2012 Burnazzi Feltrin architects participated in the 13th Venice Architecture Biennale and in 2013 selected for Architecture award. Costruire il Trentino 2009/2012) and their works are published in prestigious books and journals.

    Sito: burnazzi-feltrin.it
    E-mail: info@burnazzi-feltrin.it
    Social:
    Facebook: burnazzifeltrinarchitetti
    pinterest.com/burnazzifeltrin
    linkedin.com/company/burnazzi-feltrin-architetti

    One thought on “Burnazzi Feltrin

    I commenti sono chiusi.